Palermo, trovato morto tra cocci di vetro: forse ucciso a bottigliate, la compagna in caserma


Palermo, trovato morto tra cocci di vetro: forse ucciso a bottigliate, la compagna in caserma


I carabinieri hanno trovato il corpo di Giuseppe Vincenzo Canzonieri, 51 anni, a terra in un lago di sangue con attorno cocci di bottiglia in un’abitazione a Prizzi, in provincia di Palermo. Nell’abitazione la compagna di 36 anni che è stata sentita per tutta la notte nella caserma. Si indaga per omicidio.
Continua a leggere


I carabinieri hanno trovato il corpo di Giuseppe Vincenzo Canzonieri, 51 anni, a terra in un lago di sangue con attorno cocci di bottiglia in un’abitazione a Prizzi, in provincia di Palermo. Nell’abitazione la compagna di 36 anni che è stata sentita per tutta la notte nella caserma. Si indaga per omicidio.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here