Salento, aggressione a titolare del bar gay friendly: tre indagati, uno è un poliziotto


Salento, aggressione a titolare del bar gay friendly: tre indagati, uno è un poliziotto


C’è anche una poliziotto tra le tre persone indagate per l’aggressione al titolare del bar gay friendly “Barattolo al Sud”. I tre devono rispondere di concorso di percosse aggravate da futili motivi e da finalità discriminatorie. L’agente, in servizio come poliziotto penitenziario a Parma, deve rispondere anche di apologia del fascismo: all’invito dell’esercente di lasciare il locale, avrebbe urlato “Siamo fascisti”.
Continua a leggere


C’è anche una poliziotto tra le tre persone indagate per l’aggressione al titolare del bar gay friendly “Barattolo al Sud”. I tre devono rispondere di concorso di percosse aggravate da futili motivi e da finalità discriminatorie. L’agente, in servizio come poliziotto penitenziario a Parma, deve rispondere anche di apologia del fascismo: all’invito dell’esercente di lasciare il locale, avrebbe urlato “Siamo fascisti”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here