“Sentiamoci tutti coinvolti”: al funerale di Vanessa Zappalà l’appello contro la violenza sulle donne


“Sentiamoci tutti coinvolti”: al funerale di Vanessa Zappalà l’appello contro la violenza sulle donne


Piazza Sant’Alfio, a Trecastagni (Catania), è piena di gente. Lo sarebbe ancora di più se le restrizioni anti-Covid non avessero costretto l’amministrazione comunale a stilare una lista di partecipanti alle esequie di Vanessa Zappalà, uccisa dall’ex fidanzato Tony Sciuto. Tanti sono rimasti fuori ad ascoltare le parole dei due sacerdoti che hanno lanciato il loro messaggio contro la violenza sulle donne e il femminicidio.
Continua a leggere


Piazza Sant’Alfio, a Trecastagni (Catania), è piena di gente. Lo sarebbe ancora di più se le restrizioni anti-Covid non avessero costretto l’amministrazione comunale a stilare una lista di partecipanti alle esequie di Vanessa Zappalà, uccisa dall’ex fidanzato Tony Sciuto. Tanti sono rimasti fuori ad ascoltare le parole dei due sacerdoti che hanno lanciato il loro messaggio contro la violenza sulle donne e il femminicidio.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here