Chat no-vax su Telegram, una dei “guerrieri” che progettava violenze: “Ho sbagliato ma scherzavo”


Chat no-vax su Telegram, una dei “guerrieri” che progettava violenze: “Ho sbagliato ma scherzavo”


Parla una delle “guerriere” no-vax indagate nell’ambito dell’inchiesta riguardante il contenuto della chat che su Telegram programmava attacchi ai giornalisti e l’uso di armi durante i cortei contro il Green Pass. “Non ho nulla da nascondere, non frequento quelle persone. Sono stata aggiunta al gruppo e sono stata ingenua, ma non avrei fatto nessuna delle cose che ho scritto”
Continua a leggere


Parla una delle “guerriere” no-vax indagate nell’ambito dell’inchiesta riguardante il contenuto della chat che su Telegram programmava attacchi ai giornalisti e l’uso di armi durante i cortei contro il Green Pass. “Non ho nulla da nascondere, non frequento quelle persone. Sono stata aggiunta al gruppo e sono stata ingenua, ma non avrei fatto nessuna delle cose che ho scritto”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here