Cosenza, massacrata di botte per aver accudito cagnolini randagi: quattro arresti


Cosenza, massacrata di botte per aver accudito cagnolini randagi: quattro arresti


Sono di “tentata rapina e lesioni personali aggravate” le accuse nei confronti delle quattro persone – due uomini e due donne -che lo scorso mese hanno picchiato selvaggiamente la ricercatrice romana, Beatrice Lucrezia Orlando, in vacanza a Tortora (Cosenza). La sua colpa era stata quella di occuparsi di alcuni cani randagi. Aveva riportato un trauma cranico, denti rotti, fratture, lesioni varie.
Continua a leggere


Sono di “tentata rapina e lesioni personali aggravate” le accuse nei confronti delle quattro persone – due uomini e due donne -che lo scorso mese hanno picchiato selvaggiamente la ricercatrice romana, Beatrice Lucrezia Orlando, in vacanza a Tortora (Cosenza). La sua colpa era stata quella di occuparsi di alcuni cani randagi. Aveva riportato un trauma cranico, denti rotti, fratture, lesioni varie.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here