Doveva restare in ospedale: detenuto gravemente malato viene rispedito in carcere e muore


Doveva restare in ospedale: detenuto gravemente malato viene rispedito in carcere e muore


Pasquale Francavilla, detenuto di 46 anni, è morto questa mattina nel carcere di Cosenza: gravemente malato, dopo il ricovero in terapia intensiva per una grave patologia vascolare era stato rispedito in carcere dal magistrato di sorveglianza, nonostante il parere contrario dei medici che avevano giudicato le sue condizioni di salute incompatibili con la permanenza in un’angusta cella.
Continua a leggere


Pasquale Francavilla, detenuto di 46 anni, è morto questa mattina nel carcere di Cosenza: gravemente malato, dopo il ricovero in terapia intensiva per una grave patologia vascolare era stato rispedito in carcere dal magistrato di sorveglianza, nonostante il parere contrario dei medici che avevano giudicato le sue condizioni di salute incompatibili con la permanenza in un’angusta cella.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here