Omicidio Chiara Ugolini, il vicino di casa fermato: “Mi ha sorpreso nell’appartamento e l’ho spinta”


Omicidio Chiara Ugolini, il vicino di casa fermato: “Mi ha sorpreso nell’appartamento e l’ho spinta”


Avrebbe confessato il vicino di casa di Chiara Ugolini, la 27enne trovata morta nel suo appartamento a Bardolino (Verona). L’uomo, 38 anni, è stato fermato mentre era alla guida della sua moto lungo la A1 nei pressi del casello di Imprumeta. Avrebbe detto di essere entrato in casa dal terrazzino e scoperto dalla giovane l’ha spinta, nel corso di una colluttazione, facendola cadere.
Continua a leggere


Avrebbe confessato il vicino di casa di Chiara Ugolini, la 27enne trovata morta nel suo appartamento a Bardolino (Verona). L’uomo, 38 anni, è stato fermato mentre era alla guida della sua moto lungo la A1 nei pressi del casello di Imprumeta. Avrebbe detto di essere entrato in casa dal terrazzino e scoperto dalla giovane l’ha spinta, nel corso di una colluttazione, facendola cadere.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here