Orrore a Lampedusa, trovati in spiaggia i cadaveri di due migranti in stato di decomposizione


Orrore a Lampedusa, trovati in spiaggia i cadaveri di due migranti in stato di decomposizione


I cadaveri di due persone, un uomo e una donna, sono stati ritrovati questa mattina in località Cavallo Bianco a Lampedusa, trascinati dalle correnti marine. Si tratta con tutta probabilità delle vittime del naufragio dello scorso 30 giugno, quando un barcone si capovolse tra l’isola siciliana e l’isolotto di Lampione.
Continua a leggere


I cadaveri di due persone, un uomo e una donna, sono stati ritrovati questa mattina in località Cavallo Bianco a Lampedusa, trascinati dalle correnti marine. Si tratta con tutta probabilità delle vittime del naufragio dello scorso 30 giugno, quando un barcone si capovolse tra l’isola siciliana e l’isolotto di Lampione.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here