Piacenza, porta le figlie in vacanza in Africa e le sottopone all’infibulazione


Piacenza, porta le figlie in vacanza in Africa e le sottopone all’infibulazione


Il padre di due bimbe residenti a Piacenza, sottoposte alla pratica dell’infibulazione in Africa, è stato arrestato dai carabinieri. La misura è stata eseguita alcune settimane fa, il caso risale all’inizio dell’estate. La pratica di mutilazione dei genitali femminili è vietata e punita dal codice penale italiano anche se il reato è commesso all’estero.
Continua a leggere


Il padre di due bimbe residenti a Piacenza, sottoposte alla pratica dell’infibulazione in Africa, è stato arrestato dai carabinieri. La misura è stata eseguita alcune settimane fa, il caso risale all’inizio dell’estate. La pratica di mutilazione dei genitali femminili è vietata e punita dal codice penale italiano anche se il reato è commesso all’estero.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here