Pisa, aggressione ai danni di un turista israeliano


Pisa, aggressione ai danni di un turista israeliano


Un cittadino israeliano sarebbe stato aggredito da un 23enne bengalese il 31 agosto a Pisa. Il turista, insieme alla sua compagna, si sarebbe fermato davanti a una bancarella di souvenir. Un amico del commerciante, poi, gli avrebbe chiesto da dove arrivava. Quando ha saputo il Paese di provenienza, si è infuriato e avrebbe detto: “Odio gli israeliani. Siete degli assassini”. Dopo questa affermazione il turista si sarebbe voltato per andarsene e l’aggressore lo avrebbe colpito con la statuetta che stava per comprare. Dopo l’aggressione, il cittadino israeliano ha denunciato l’accaduto alla Polizia, ma non si conosce ancora la versione di chi lo avrebbe colpito.
Continua a leggere


Un cittadino israeliano sarebbe stato aggredito da un 23enne bengalese il 31 agosto a Pisa. Il turista, insieme alla sua compagna, si sarebbe fermato davanti a una bancarella di souvenir. Un amico del commerciante, poi, gli avrebbe chiesto da dove arrivava. Quando ha saputo il Paese di provenienza, si è infuriato e avrebbe detto: “Odio gli israeliani. Siete degli assassini”. Dopo questa affermazione il turista si sarebbe voltato per andarsene e l’aggressore lo avrebbe colpito con la statuetta che stava per comprare. Dopo l’aggressione, il cittadino israeliano ha denunciato l’accaduto alla Polizia, ma non si conosce ancora la versione di chi lo avrebbe colpito.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here