Pregliasco sulla terza dose ai fragili: “Destino segnato, ma non è detto che debbano farla tutti”


Pregliasco sulla terza dose ai fragili: “Destino segnato, ma non è detto che debbano farla tutti”


Il virologo Pregliasco a Fanpage.it sulla terza dose di vaccino anti Covid agli immunodepressi dopo il via libera di Aifa: “Un destino segnato dopo che studi plurimi hanno evidenziato un calo della protezione dopo sei mesi. È però possibile che sia sufficiente questa strategia vaccinale simil influenzale, quindi non una vaccinazione universale ma legata ai soggetti più fragili. In questo primo giro è necessario vaccinare tutti, ma è probabile che in una fase successiva basti questo”.
Continua a leggere


Il virologo Pregliasco a Fanpage.it sulla terza dose di vaccino anti Covid agli immunodepressi dopo il via libera di Aifa: “Un destino segnato dopo che studi plurimi hanno evidenziato un calo della protezione dopo sei mesi. È però possibile che sia sufficiente questa strategia vaccinale simil influenzale, quindi non una vaccinazione universale ma legata ai soggetti più fragili. In questo primo giro è necessario vaccinare tutti, ma è probabile che in una fase successiva basti questo”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here