“Se muoio è stata mia moglie”: dopo l’sms all’amante caso riaperto, la donna indagata per omicidio


“Se muoio è stata mia moglie”: dopo l’sms all’amante caso riaperto, la donna indagata per omicidio


“Se domani mi trovano morto è stata mia moglie, chiama la polizia”. Quando il 4 aprile scorso R.T. ha scritto questo sms all’amante non poteva certo immaginare che il giorno dopo le sue previsioni si sarebbero purtroppo avverate: il cinquantenne venne infatti trovato senza vita nell’appartamento di Torino; sua moglie è ora indagata per omicidio.
Continua a leggere


“Se domani mi trovano morto è stata mia moglie, chiama la polizia”. Quando il 4 aprile scorso R.T. ha scritto questo sms all’amante non poteva certo immaginare che il giorno dopo le sue previsioni si sarebbero purtroppo avverate: il cinquantenne venne infatti trovato senza vita nell’appartamento di Torino; sua moglie è ora indagata per omicidio.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here