Addio a Matilda: morta a 13 anni per un tumore al cervello. La mamma: “Ci ha insegnato la vita”

Addio a Matilda: morta a 13 anni per un tumore al cervello. La mamma: “Ci ha insegnato la vita”


A tredici anni aveva commosso tutti quando era stata avviata una raccolta fondi per permetterle di realizzare il suo sogno: viaggiare e vedere il mondo nonostante ‘il mostro’ che l’aveva colpita. Così Matilda chiamava “il glioma diffuso intrinseco del ponte”, noto con l’acronimo Dipg, che alla fine l’ha sconfitta dopo un anno di battaglia. Si tratta di un tumore situato nel tronco encefalico (in quella zona che viene definita ponte di Varolio) dove si innesta con il midollo spinale e dove passano i nervi.
Continua a leggere


A tredici anni aveva commosso tutti quando era stata avviata una raccolta fondi per permetterle di realizzare il suo sogno: viaggiare e vedere il mondo nonostante ‘il mostro’ che l’aveva colpita. Così Matilda chiamava “il glioma diffuso intrinseco del ponte”, noto con l’acronimo Dipg, che alla fine l’ha sconfitta dopo un anno di battaglia. Si tratta di un tumore situato nel tronco encefalico (in quella zona che viene definita ponte di Varolio) dove si innesta con il midollo spinale e dove passano i nervi.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here