Afghanistan, vende la figlia per 500 dollari. Save the Children: “Bimbi barattati per legna e acqua”


Afghanistan, vende la figlia per 500 dollari. Save the Children: “Bimbi barattati per legna e acqua”


Con il peggioramento della crisi umanitaria in Afghanistan dovuto al congelamento dei fondi provenienti dall’estero, molte famiglie vendono i propri bambini per pochi dollari. “Alcuni, soprattutto in centri piccoli e distanti da Kabul, – spiega Chris Nyamandi, direttore Regionale della Ong – barattano i piccoli per acqua e legna”
Continua a leggere


Con il peggioramento della crisi umanitaria in Afghanistan dovuto al congelamento dei fondi provenienti dall’estero, molte famiglie vendono i propri bambini per pochi dollari. “Alcuni, soprattutto in centri piccoli e distanti da Kabul, – spiega Chris Nyamandi, direttore Regionale della Ong – barattano i piccoli per acqua e legna”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here