Arrestato per aver picchiato la moglie, si suicida in ospedale a Cagliari


Arrestato per aver picchiato la moglie, si suicida in ospedale a Cagliari


Un uomo, che era stato arrestato per aver aggredito la moglie con una bottiglia di vetro, si è suicidato gettandosi dal settimo piano dell’ospedale dov’era ricoverato a Cagliari. Dopo l’intervento delle forze dell’ordine, nella notte tra venerdì e sabato, era stato portato in ospedale perché ferito ad un tendine. Poi il tragico gesto.
Continua a leggere


Un uomo, che era stato arrestato per aver aggredito la moglie con una bottiglia di vetro, si è suicidato gettandosi dal settimo piano dell’ospedale dov’era ricoverato a Cagliari. Dopo l’intervento delle forze dell’ordine, nella notte tra venerdì e sabato, era stato portato in ospedale perché ferito ad un tendine. Poi il tragico gesto.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here