Bimbo ucciso a Perugia, la mamma di Alex in chat con l’amica: “Meglio abortire”


Bimbo ucciso a Perugia, la mamma di Alex in chat con l’amica: “Meglio abortire”


Continuano le indagini sulla morte del piccolo Alex, il bimbo di 2 anni ucciso a Perugia. Mentre è atteso l’arrivo del padre in Italia per martedì quando sarà ascoltato dagli inquirenti, emergono nuovi dettagli scioccanti sulla madre, Katalina Erzsebet Bradacs. In una chat con un’amica il desiderio di abortire: “Siamo oltre le 14 settimane, quindi solo se il feto è malato. Ma purtroppo sarebbe meglio”.
Continua a leggere


Continuano le indagini sulla morte del piccolo Alex, il bimbo di 2 anni ucciso a Perugia. Mentre è atteso l’arrivo del padre in Italia per martedì quando sarà ascoltato dagli inquirenti, emergono nuovi dettagli scioccanti sulla madre, Katalina Erzsebet Bradacs. In una chat con un’amica il desiderio di abortire: “Siamo oltre le 14 settimane, quindi solo se il feto è malato. Ma purtroppo sarebbe meglio”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here