Busta con proiettile ad Alessandro Beccastrini segretario Fim-Cisl Toscana: “Nuovo atto intimidatorio”


Busta con proiettile ad Alessandro Beccastrini segretario Fim-Cisl Toscana: “Nuovo atto intimidatorio”


Minacce al segretario della Fim-Cisl della Toscana, Alessandro Beccastrini, che ieri pomeriggio si è visto recapitare una busta con proiettili e una lettera con minacce. Non si tratta del primo atto intimidatorio nei confronti di Beccastrini che, negli ultimi due-tre anni, avrebbe ricevuto minacce in forma anonima. Unanime la condanna da parte della Cisl: “Questo non ci impedirà di continuare a fare il nostro mestiere: stare accanto ai lavoratori, tutelarli e difenderli, senza perdere mai di vista il bene comune”.
Continua a leggere


Minacce al segretario della Fim-Cisl della Toscana, Alessandro Beccastrini, che ieri pomeriggio si è visto recapitare una busta con proiettili e una lettera con minacce. Non si tratta del primo atto intimidatorio nei confronti di Beccastrini che, negli ultimi due-tre anni, avrebbe ricevuto minacce in forma anonima. Unanime la condanna da parte della Cisl: “Questo non ci impedirà di continuare a fare il nostro mestiere: stare accanto ai lavoratori, tutelarli e difenderli, senza perdere mai di vista il bene comune”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here