Caso Evan, ucciso di botte a due anni: chiesta la perizia psichiatrica per la mamma e il compagno


Caso Evan, ucciso di botte a due anni: chiesta la perizia psichiatrica per la mamma e il compagno


È iniziato il processo per la morte di Evan Lo Piccolo, il bimbo di quasi due anni deceduto nell’agosto 2020 in seguito alle percosse ricevute in casa: gli avvocati di Letizia Spatola, mamma 24enne di Evan, e del compagno Salvatore Blanco, 30enne, entrambi accusati di omicidio e maltrattamenti sul bimbo, hanno chiesto nuovamente la perizia psichiatrica, dopo che era già stata rigettata. La corte si è ritirata e si è riservata di decidere tra 7 giorni, con appuntamento alle 11 per l’udienza a porte chiuse.
Continua a leggere


È iniziato il processo per la morte di Evan Lo Piccolo, il bimbo di quasi due anni deceduto nell’agosto 2020 in seguito alle percosse ricevute in casa: gli avvocati di Letizia Spatola, mamma 24enne di Evan, e del compagno Salvatore Blanco, 30enne, entrambi accusati di omicidio e maltrattamenti sul bimbo, hanno chiesto nuovamente la perizia psichiatrica, dopo che era già stata rigettata. La corte si è ritirata e si è riservata di decidere tra 7 giorni, con appuntamento alle 11 per l’udienza a porte chiuse.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here