Caso Pamela Mastropietro, torna libero Lucky Awelima. La mamma della ragazza: “Non rimpatriatelo”

Caso Pamela Mastropietro, torna libero Lucky Awelima. La mamma della ragazza: “Non rimpatriatelo”


È tornato libero Lucky Awelima, uno dei tre nigeriani inizialmente accusati del delitto di Pamela Mastropietro, la 18enne romana uccisa e fatta a pezzi il 30 gennaio 2018 a Macerata. Detenuto per spaccio di eroina, il ragazzo è ora tornato libero e dovrebbe a breve essere rimpatriato. La mamma della ragazza Alessandra Verni: “Sto molto male. Fino alla fine delle indagini, vorrei che fosse bloccato il rimpatrio”.
Continua a leggere


È tornato libero Lucky Awelima, uno dei tre nigeriani inizialmente accusati del delitto di Pamela Mastropietro, la 18enne romana uccisa e fatta a pezzi il 30 gennaio 2018 a Macerata. Detenuto per spaccio di eroina, il ragazzo è ora tornato libero e dovrebbe a breve essere rimpatriato. La mamma della ragazza Alessandra Verni: “Sto molto male. Fino alla fine delle indagini, vorrei che fosse bloccato il rimpatrio”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here