Crisanti sulle discoteche: “Ok a riaprile, ma prima terza dose di vaccino a tutti”


Crisanti sulle discoteche: “Ok a riaprile, ma prima terza dose di vaccino a tutti”


Andrea Crisanti: “Iniziative come la riapertura delle discoteche sono giustificabili solo se le autorità sanitarie intendono estendere a tutti la somministrazione della terza dose, altrimenti rischiamo tra un po’ di trovarci nella stessa situazione dell’Inghilterra, con 30mila contagi e 150 morti al giorno”.
Continua a leggere


Andrea Crisanti: “Iniziative come la riapertura delle discoteche sono giustificabili solo se le autorità sanitarie intendono estendere a tutti la somministrazione della terza dose, altrimenti rischiamo tra un po’ di trovarci nella stessa situazione dell’Inghilterra, con 30mila contagi e 150 morti al giorno”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here