Femminicidio a Taranto, uccide la compagna tagliandole la gola e tenta di togliersi la vita


Femminicidio a Taranto, uccide la compagna tagliandole la gola e tenta di togliersi la vita


Secondo una prima ricostruzione dei fatti, pare che tra i due fosse nata una furibonda lite in casa. Autore dell’ennesimo femminicidio un pensionato di 75 anni che si è scagliato contro la compagna di 70 anni colpendola ripetutamente con un taglierino. L’uomo ha riportato ferite alle braccia e al collo ed è in stato di fermo per omicidio.
Continua a leggere


Secondo una prima ricostruzione dei fatti, pare che tra i due fosse nata una furibonda lite in casa. Autore dell’ennesimo femminicidio un pensionato di 75 anni che si è scagliato contro la compagna di 70 anni colpendola ripetutamente con un taglierino. L’uomo ha riportato ferite alle braccia e al collo ed è in stato di fermo per omicidio.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here