Jesi, bomba molotov davanti alla sede della CGIL


Jesi, bomba molotov davanti alla sede della CGIL


Dopo l’assalto di sabato scorso alla Camera del Lavoro di Roma ad opera di estremisti di destra e manifestanti “No Green Pass” questa volta è toccato a una sede della CGIL di Jesi, in provincia di Ancona, dove poco prima dell’alba è stata lasciata una molotov che ha causato un principio d’incendio.
Continua a leggere


Dopo l’assalto di sabato scorso alla Camera del Lavoro di Roma ad opera di estremisti di destra e manifestanti “No Green Pass” questa volta è toccato a una sede della CGIL di Jesi, in provincia di Ancona, dove poco prima dell’alba è stata lasciata una molotov che ha causato un principio d’incendio.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here