Martina Rossi, condanne confermate. Il papà: “Nessuno può far male a una donna e passarla liscia”


Martina Rossi, condanne confermate. Il papà: “Nessuno può far male a una donna e passarla liscia”


Martina Rossi non si suicidò, ma tentò di sfuggire a uno stupro. La Cassazione ha confermato le condanne a 3 anni per Luca Vanneschi e Alessandro Albertoni in merito al processo sulla morte della ragazza morta precipitando da una camera di un albergo a Palma di Maiorca. Il papà dopo la sentenza: “Ora posso dirle che il suo papà è triste perché lei non c’è più, ma anche soddisfatto perché il nostro paese è riuscito a fare giustizia”.
Continua a leggere


Martina Rossi non si suicidò, ma tentò di sfuggire a uno stupro. La Cassazione ha confermato le condanne a 3 anni per Luca Vanneschi e Alessandro Albertoni in merito al processo sulla morte della ragazza morta precipitando da una camera di un albergo a Palma di Maiorca. Il papà dopo la sentenza: “Ora posso dirle che il suo papà è triste perché lei non c’è più, ma anche soddisfatto perché il nostro paese è riuscito a fare giustizia”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here