‘Ndrangheta, rifiuti tossici nei terreni agricoli: valori oltre il 6000% e falda acquifera contaminata

‘Ndrangheta, rifiuti tossici nei terreni agricoli: valori oltre il 6000% e falda acquifera contaminata


Terrenti agricoli fortemente inquinati con livelli di tossicità oltre il 6000% la soglia limite con probabilità di falda acquifera inquinata. Sono queste le conseguenze dello sversamento di rifiuti da parte di diverse aziende riconducibili alla cosca ‘ndranghetista dei Piromalli. Un traffico gestito dai vertice della famiglia mafiosa ma anche da imprenditori di riferimento della cosca Piromalli: decine gli arresti e cinque le società poste sotto sequestro. In carcere anche l’ex senatore di Forza Italia e avvocato Giancarlo Pittelli, considerato il “faccendiere di riferimento” della cosca di Gioia Tauro.
Continua a leggere


Terrenti agricoli fortemente inquinati con livelli di tossicità oltre il 6000% la soglia limite con probabilità di falda acquifera inquinata. Sono queste le conseguenze dello sversamento di rifiuti da parte di diverse aziende riconducibili alla cosca ‘ndranghetista dei Piromalli. Un traffico gestito dai vertice della famiglia mafiosa ma anche da imprenditori di riferimento della cosca Piromalli: decine gli arresti e cinque le società poste sotto sequestro. In carcere anche l’ex senatore di Forza Italia e avvocato Giancarlo Pittelli, considerato il “faccendiere di riferimento” della cosca di Gioia Tauro.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here