Omicidio stradale a Firenze, confessa la donna alla guida: “Era già a terra, fuggita per panico”


Omicidio stradale a Firenze, confessa la donna alla guida: “Era già a terra, fuggita per panico”


Ha confessato dinanzi al magistrato e ai carabinieri la donna di 31 anni residente a Pistoia che nella notte tra il 10 e l’11 ottobre ha travolto e ucciso il 47enne Massimiliano Benigno a Campi Bisenzio, Firenze. Subito dopo l’incidente è scappata senza prestare soccorso: “Non l’ho visto, fuggita per panico”
Continua a leggere


Ha confessato dinanzi al magistrato e ai carabinieri la donna di 31 anni residente a Pistoia che nella notte tra il 10 e l’11 ottobre ha travolto e ucciso il 47enne Massimiliano Benigno a Campi Bisenzio, Firenze. Subito dopo l’incidente è scappata senza prestare soccorso: “Non l’ho visto, fuggita per panico”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here