Prato, operai Dreamland in sciopero massacrati con mazze da baseball davanti alla polizia


Prato, operai Dreamland in sciopero massacrati con mazze da baseball davanti alla polizia


Inferno a Prato: dieci manifestanti pachistani della ditta di pronto moda Dreamland sono stati pestati da uomini cinesi armati di mazze da baseball e bastoni. Cinque i feriti, uno di loro in gravi condizioni. Al momento dell’aggressione, lunedì 11 ottobre pomeriggio, i lavoratori stavano protestando contro le condizioni di sfruttamento all’interno dell’azienda. Allo stato attuale non si conosce l’identità dei picchiatori, che sono arrivati e andati via in auto, senza venire fermati dalle forze dell’ordine.
Continua a leggere


Inferno a Prato: dieci manifestanti pachistani della ditta di pronto moda Dreamland sono stati pestati da uomini cinesi armati di mazze da baseball e bastoni. Cinque i feriti, uno di loro in gravi condizioni. Al momento dell’aggressione, lunedì 11 ottobre pomeriggio, i lavoratori stavano protestando contro le condizioni di sfruttamento all’interno dell’azienda. Allo stato attuale non si conosce l’identità dei picchiatori, che sono arrivati e andati via in auto, senza venire fermati dalle forze dell’ordine.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here