Terremoto nelle Marche, il presidente dell’Ingv a Fanpage.it: “Potrebbero seguire scosse più forti”

Terremoto nelle Marche, il presidente dell’Ingv a Fanpage.it: “Potrebbero seguire scosse più forti”


Il territorio marchigiano coinvolto nella scossa di terremoto delle 12.53 di oggi è un’area sismica particolarmente calda, in cui potrebbero verificarsi scosse con magnitudo anche superiore a 4.3. Lo ha dichiarato a Fanpage.it il presidente dell’Ingv, Carlo Doglioni. La ciclicità delle scosse non è prevedibile.
Continua a leggere


Il territorio marchigiano coinvolto nella scossa di terremoto delle 12.53 di oggi è un’area sismica particolarmente calda, in cui potrebbero verificarsi scosse con magnitudo anche superiore a 4.3. Lo ha dichiarato a Fanpage.it il presidente dell’Ingv, Carlo Doglioni. La ciclicità delle scosse non è prevedibile.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here