Torino, svolta nel caso della “Signora in rosso”, indagato il marito 30 anni dopo


Torino, svolta nel caso della “Signora in rosso”, indagato il marito 30 anni dopo


Si riapre il caso della “signora in rosso”. La procura di Torino, alla luce di nuove tecniche scientifiche, ha deciso di fare luce sull’omicidio mai risolto di Franca Demichela. La donna è stata trovata senza vita, in mezzo ai rifiuti, una mattina di settembre di 30 anni fa. Il colpevole non è mai stato condannato. Tra gli indagati ci sono l’ex marito e quattro nomadi di un campo rom che Franca frequentava.
Continua a leggere


Si riapre il caso della “signora in rosso”. La procura di Torino, alla luce di nuove tecniche scientifiche, ha deciso di fare luce sull’omicidio mai risolto di Franca Demichela. La donna è stata trovata senza vita, in mezzo ai rifiuti, una mattina di settembre di 30 anni fa. Il colpevole non è mai stato condannato. Tra gli indagati ci sono l’ex marito e quattro nomadi di un campo rom che Franca frequentava.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here