“Tra un mese porto 100mila persone”: la minaccia dell’ex terrorista nero leader dei No Green Pass


“Tra un mese porto 100mila persone”: la minaccia dell’ex terrorista nero leader dei No Green Pass


Tra le dodici persone arrestate per l’assalto alla sede della CGIL e gli scontri con la polizia di sabato a Roma c’è anche Luigi Aronica, ex pezzo da novanta dei Nar, i Nuclei Armati Rivoluzionari. In un dialogo con un dirigente di polizia avverte: “Ci vediamo sabato. Tra un mese porto altri 100mila manifestanti”. Aronica, condannato a 18 anni di carcere, è oggi uno dei leader dei No Green Pass.
Continua a leggere


Tra le dodici persone arrestate per l’assalto alla sede della CGIL e gli scontri con la polizia di sabato a Roma c’è anche Luigi Aronica, ex pezzo da novanta dei Nar, i Nuclei Armati Rivoluzionari. In un dialogo con un dirigente di polizia avverte: “Ci vediamo sabato. Tra un mese porto altri 100mila manifestanti”. Aronica, condannato a 18 anni di carcere, è oggi uno dei leader dei No Green Pass.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here