Burioni spiega perché l’affermazione secondo cui sono morti per Covid 3783 italiani è una bugia

Burioni spiega perché l’affermazione secondo cui sono morti per Covid 3783 italiani è una bugia


Il virologo Roberto Burioni ha spiegato nella consueta lezione della domenica sera a Che tempo che fa perché l’affermazione secondo cui i morti per Covid in Italia sono stati 3783 è “una pericolosa bugia. Sminuire questo per tentare di sminuire l’importanza delle precauzioni che stiamo ancora prendendo e delle vaccinazioni che ci stanno facendo uscire da questo incubo è mancanza di rispetto verso tutti quei morti e i loro cari”.
Continua a leggere


Il virologo Roberto Burioni ha spiegato nella consueta lezione della domenica sera a Che tempo che fa perché l’affermazione secondo cui i morti per Covid in Italia sono stati 3783 è “una pericolosa bugia. Sminuire questo per tentare di sminuire l’importanza delle precauzioni che stiamo ancora prendendo e delle vaccinazioni che ci stanno facendo uscire da questo incubo è mancanza di rispetto verso tutti quei morti e i loro cari”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here