L’aviatore cieco Sergio Cechet, prima l’esplosione della bomba poi 8 mesi di Covid: “Non mi arrendo”

L’aviatore cieco Sergio Cechet, prima l’esplosione della bomba poi 8 mesi di Covid: “Non mi arrendo”


Sergio Cechet, Capitano dell’Aeronautica, a 25 anni ha perso la vista e la mano sinistra. Dopo aver lottato per mesi contro il Covid ha ricominciato a sognare: “Piloterò un ultraleggero in solitaria”.
Continua a leggere


Sergio Cechet, Capitano dell’Aeronautica, a 25 anni ha perso la vista e la mano sinistra. Dopo aver lottato per mesi contro il Covid ha ricominciato a sognare: “Piloterò un ultraleggero in solitaria”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here