Massimo Melis ucciso a Torino, gli inquirenti: “Ipotesi problemi con gli affittuari”

Massimo Melis ucciso a Torino, gli inquirenti: “Ipotesi problemi con gli affittuari”


Si indaga ancora sull’omicidio di Massimo Melis, il volontario della Croce Verde ucciso nella notte di Halloween a Torino. Gli inquirenti continuano a sondare diverse piste: secondo le forze dell’ordine, Melis aveva problemi nella riscossione dell’affitto di un immobile di proprietà. Attualmente però non vi sono elementi incriminanti.
Continua a leggere


Si indaga ancora sull’omicidio di Massimo Melis, il volontario della Croce Verde ucciso nella notte di Halloween a Torino. Gli inquirenti continuano a sondare diverse piste: secondo le forze dell’ordine, Melis aveva problemi nella riscossione dell’affitto di un immobile di proprietà. Attualmente però non vi sono elementi incriminanti.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here