Omicidio Barletta, fermati due ragazzi: “Claudio Lasala ucciso per un cocktail negato”


Omicidio Barletta, fermati due ragazzi: “Claudio Lasala ucciso per un cocktail negato”


Due ragazzi di appena 20 e 18 anni sono stati fermati con l’accusa di omicidio volontario aggravato per l’assassinio del 24enne Claudio Lasala, ucciso a Barletta con una coltellata, nella notte tra il 29 e il 30 ottobre, a seguito di un litigio in un bar. Il giovane secondo quanto ricostruito dai carabinieri sarebbe stato ucciso per un cocktail negato.
Continua a leggere


Due ragazzi di appena 20 e 18 anni sono stati fermati con l’accusa di omicidio volontario aggravato per l’assassinio del 24enne Claudio Lasala, ucciso a Barletta con una coltellata, nella notte tra il 29 e il 30 ottobre, a seguito di un litigio in un bar. Il giovane secondo quanto ricostruito dai carabinieri sarebbe stato ucciso per un cocktail negato.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here