Perché dobbiamo obbligare i padri a occuparsi dei figli, se vogliamo davvero la parità sul lavoro

Perché dobbiamo obbligare i padri a occuparsi dei figli, se vogliamo davvero la parità sul lavoro


Negli Stati Uniti fa discutere la scelta del segretario ai trasporti Pete Buttgieg di usufruire del congedo di paternità, ma qui da noi è ancora un tabù pensare che un padre si debba occupare dei figli, permettendo alle donne di investire sulla loro carriera. Il risultato è che la maternità diventa il primo ostacolo alla realizzazione professionale delle donne. Ecco perché serve il congedo di paternità obbligatorio.
Continua a leggere


Negli Stati Uniti fa discutere la scelta del segretario ai trasporti Pete Buttgieg di usufruire del congedo di paternità, ma qui da noi è ancora un tabù pensare che un padre si debba occupare dei figli, permettendo alle donne di investire sulla loro carriera. Il risultato è che la maternità diventa il primo ostacolo alla realizzazione professionale delle donne. Ecco perché serve il congedo di paternità obbligatorio.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here