Sara Pedri, licenziato ex primario dell’ospedale Santa Chiara Tateo: ma i legali annunciano ricorso

Sara Pedri, licenziato ex primario dell’ospedale Santa Chiara Tateo: ma i legali annunciano ricorso


È stato licenziato Saverio Tateo, ex primario del reparto di ginecologia dell’ospedale Santa Chiara di Trento, finito nella bufera dopo la scomparsa di Sara Pedri, la dottoressa forlivese di 30 anni che lavorava in quel reparto di cui aveva un denunciato un clima di odio e tensione. Il provvedimento è stato ufficializzato dall’azienda sanitaria provinciale, a seguito del parere favorevole espresso dal Comitato dei garanti.
Continua a leggere


È stato licenziato Saverio Tateo, ex primario del reparto di ginecologia dell’ospedale Santa Chiara di Trento, finito nella bufera dopo la scomparsa di Sara Pedri, la dottoressa forlivese di 30 anni che lavorava in quel reparto di cui aveva un denunciato un clima di odio e tensione. Il provvedimento è stato ufficializzato dall’azienda sanitaria provinciale, a seguito del parere favorevole espresso dal Comitato dei garanti.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here