Uccise il padre per salvare la madre, il pm: “Costretto a chiedere 14 anni per Alex Pompa”

Uccise il padre per salvare la madre, il pm: “Costretto a chiedere 14 anni per Alex Pompa”


Il pm Alessandro Aghemo si è detto costretto a chiedere 14 anni di carcere per Alex Pompa, il 20enne che il 30 aprile del 2020 uccise a Collegno, in provincia di Torino, il padre per salvare la madre dall’ennesima lite familiare. Ha invitato, tuttavia, la Corte d’Assise a “sollevare una questione di legittimità costituzionale sulla norma che impedisce di concedere la prevalenza delle numerose attenuanti”.
Continua a leggere


Il pm Alessandro Aghemo si è detto costretto a chiedere 14 anni di carcere per Alex Pompa, il 20enne che il 30 aprile del 2020 uccise a Collegno, in provincia di Torino, il padre per salvare la madre dall’ennesima lite familiare. Ha invitato, tuttavia, la Corte d’Assise a “sollevare una questione di legittimità costituzionale sulla norma che impedisce di concedere la prevalenza delle numerose attenuanti”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here