Caso Sara Pedri, l’ex primario Tateo promosso dal direttore del Santa Chiara prima del licenziamento

Caso Sara Pedri, l’ex primario Tateo promosso dal direttore del Santa Chiara prima del licenziamento


A nove mesi dalla scomparsa di Sara Pedri emergono nuovo indiscrezioni su Savero Tateo, ex primario del reparto in cui la giovane lavorava e dove aveva denunciato un clima invivibile. Come ha riferito il consigliere Filippo Degasperi, esattamente un anno fa l’ex dirigente, oggi licenziato, fu promosso col massimo dei voti dal dottor Mario Grattarola, direttore dell’ospedale Santa Chiara di Trento nella cosiddetta “pagellina”.
Continua a leggere


A nove mesi dalla scomparsa di Sara Pedri emergono nuovo indiscrezioni su Savero Tateo, ex primario del reparto in cui la giovane lavorava e dove aveva denunciato un clima invivibile. Come ha riferito il consigliere Filippo Degasperi, esattamente un anno fa l’ex dirigente, oggi licenziato, fu promosso col massimo dei voti dal dottor Mario Grattarola, direttore dell’ospedale Santa Chiara di Trento nella cosiddetta “pagellina”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here