Giulio Regeni, commissione d’inchiesta: “Egitto unico responsabile della sua morte”

Giulio Regeni, commissione d’inchiesta: “Egitto unico responsabile della sua morte”


Non solo gli apparati di sicurezza ma le istituzioni stesse sono gli unici responsabili del rapimento, le torture e l’uccisione di Giulio Regeni, il ricercatore friulano ritrovato morto nel febbraio 2016 in Egitto. È quanto emerge dalla relazione della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla morte del 28enne.
Continua a leggere


Non solo gli apparati di sicurezza ma le istituzioni stesse sono gli unici responsabili del rapimento, le torture e l’uccisione di Giulio Regeni, il ricercatore friulano ritrovato morto nel febbraio 2016 in Egitto. È quanto emerge dalla relazione della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla morte del 28enne.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here