La figlia vuole fare l’estetista, papà la lega alla sedia: “Non devi vivere all’occidentale”

La figlia vuole fare l’estetista, papà la lega alla sedia: “Non devi vivere all’occidentale”


Una diciottenne di origini marocchine è stata costretta per anni a subire umiliazioni e violenze da parte del padre e del fratello perché sognava di fare l’estetista.
Continua a leggere


Una diciottenne di origini marocchine è stata costretta per anni a subire umiliazioni e violenze da parte del padre e del fratello perché sognava di fare l’estetista.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here