Ravanusa, la storia di Samuele: il bimbo morto nel grembo della mamma, sarebbe dovuto nascere oggi

Ravanusa, la storia di Samuele: il bimbo morto nel grembo della mamma, sarebbe dovuto nascere oggi


Si doveva chiamare Samuele il bimbo che portava in grembo Selene, trovata morta, assieme al marito e al suocero, sotto le macerie della palazzina crollata a Ravanusa. Sarebbe dovuto nascere oggi, 14 dicembre, con parto cesareo.
Continua a leggere


Si doveva chiamare Samuele il bimbo che portava in grembo Selene, trovata morta, assieme al marito e al suocero, sotto le macerie della palazzina crollata a Ravanusa. Sarebbe dovuto nascere oggi, 14 dicembre, con parto cesareo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here