Bimba precipitata a Torino, il patrigno al gip: “Lanciavo Fatima in aria per gioco: mi è scivolata”

Bimba precipitata a Torino, il patrigno al gip: “Lanciavo Fatima in aria per gioco: mi è scivolata”


“L’ho presa tra le braccia, stavamo giocando: io la lanciavo in aria, poi mi è scivolata”, così al gip del tribunale di Torino il 32enne Mohssine Azhar ha raccontato la morte della piccola Fatima, la bimba di 3 anni morta dopo essere precipitata dal quarto piano giovedì sera.
Continua a leggere


“L’ho presa tra le braccia, stavamo giocando: io la lanciavo in aria, poi mi è scivolata”, così al gip del tribunale di Torino il 32enne Mohssine Azhar ha raccontato la morte della piccola Fatima, la bimba di 3 anni morta dopo essere precipitata dal quarto piano giovedì sera.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here