Bologna, lavoratori licenziati su WhatsApp: ”Hanno colpito solo gli iscritti al sindacato”

Bologna, lavoratori licenziati su WhatsApp: ”Hanno colpito solo gli iscritti al sindacato”


Il messaggio è arrivato il 31 dicembre, oggi la precisazione: “Il magazzino rimane operativo con 45/50 operai”. Esclusi gli iscritti al SiCobas, da mesi in prima linea per chiedere maggiori tutele.
Continua a leggere


Il messaggio è arrivato il 31 dicembre, oggi la precisazione: “Il magazzino rimane operativo con 45/50 operai”. Esclusi gli iscritti al SiCobas, da mesi in prima linea per chiedere maggiori tutele.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here