Caso Sara Pedri, il legale dell’ex primario: “Lei era a disagio ma non per colpa di Tateo”

Caso Sara Pedri, il legale dell’ex primario: “Lei era a disagio ma non per colpa di Tateo”


Secondo l’avvocato di Saverio Tateo, ex primario del reparto di ginecologia dell’ospedale Santa Chiara di Trento, “c’è un sentimento di personale insoddisfazione che accompagna Sara Pedri in ogni contesto lavorativo in cui si è trovata. E ciò sembra del tutto indipendente dalle persone con cui la stessa ha collaborato”.
Continua a leggere


Secondo l’avvocato di Saverio Tateo, ex primario del reparto di ginecologia dell’ospedale Santa Chiara di Trento, “c’è un sentimento di personale insoddisfazione che accompagna Sara Pedri in ogni contesto lavorativo in cui si è trovata. E ciò sembra del tutto indipendente dalle persone con cui la stessa ha collaborato”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here