Christine Lee, l’avvocato anglo-cinese accusata di essere spia di Pechino nel Parlamento inglese

Christine Lee, l’avvocato anglo-cinese accusata di essere spia di Pechino nel Parlamento inglese


Christine Lee è stata indicata dai servizi segreti di sua maestà come possibile spia cinese infiltrata nelle istituzioni britanniche per interferire nella politica di Londra.
Continua a leggere


Christine Lee è stata indicata dai servizi segreti di sua maestà come possibile spia cinese infiltrata nelle istituzioni britanniche per interferire nella politica di Londra.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here