Dimesso Carabiniere accoltellato per sventare rapina a Torino: “Potevo morire, non posso perdonare”

Dimesso Carabiniere accoltellato per sventare rapina a Torino: “Potevo morire, non posso perdonare”


“Mi rimarrà in testa per sempre la freddezza di chi mi ha colpito. Aveva gli occhi di ghiaccio” ha raccontato il militare riferendosi al 16enne che lo ha accoltellato.
Continua a leggere


“Mi rimarrà in testa per sempre la freddezza di chi mi ha colpito. Aveva gli occhi di ghiaccio” ha raccontato il militare riferendosi al 16enne che lo ha accoltellato.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here