Evan, ucciso di botte a 2 anni: “La mamma mentì mentre il figlio le moriva tra braccia”

Evan, ucciso di botte a 2 anni: “La mamma mentì mentre il figlio le moriva tra braccia”


“Letizia Spatola ha mentito quando il figlio le moriva tra le braccia, ai sanitari giustificò i lividi di Evan in altro modo”, così Anna Vagli, la criminologa nominata consulente dagli zii paterni fa il punto sulla vicenda della morte del piccolo di 21 mesi per la quale andranno a processo la madre e il patrigno.
Continua a leggere


“Letizia Spatola ha mentito quando il figlio le moriva tra le braccia, ai sanitari giustificò i lividi di Evan in altro modo”, così Anna Vagli, la criminologa nominata consulente dagli zii paterni fa il punto sulla vicenda della morte del piccolo di 21 mesi per la quale andranno a processo la madre e il patrigno.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here