Lecce, uccise Sonia Di Maggio in strada, chiede scusa al processo. La pm: “Senza alcuna emozione”

Lecce, uccise Sonia Di Maggio in strada, chiede scusa al processo. La pm: “Senza alcuna emozione”


Uccise l’ex fidanzata Sonia Di Maggio a coltellate in strada a Specchia Gallone, a Minervino di Lecce. Oggi Salvatore Carfora ha chiesto perdono alla madre della vittima nell’aula bunker di Lecce. La pm: “Scuse senza alcuna emozione”
Continua a leggere


Uccise l’ex fidanzata Sonia Di Maggio a coltellate in strada a Specchia Gallone, a Minervino di Lecce. Oggi Salvatore Carfora ha chiesto perdono alla madre della vittima nell’aula bunker di Lecce. La pm: “Scuse senza alcuna emozione”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here