Liliana Resinovich morta per scompenso cardiaco secondo l’autopsia: si attendono esami tossicologici

Liliana Resinovich morta per scompenso cardiaco secondo l’autopsia: si attendono esami tossicologici


Liliana Resinovich è morta per scompenso cardiaco acuto. Lo accerta l’autopsia svolta nel pomeriggio dopo il riconoscimento effettuato in mattinata dal fratello della 63enne scomparsa il 14 dicembre scorso.
Continua a leggere


Liliana Resinovich è morta per scompenso cardiaco acuto. Lo accerta l’autopsia svolta nel pomeriggio dopo il riconoscimento effettuato in mattinata dal fratello della 63enne scomparsa il 14 dicembre scorso.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here