Morto dopo vaccino AstraZeneca: la famiglia di Davide Villa si oppone ad archiviazione inchiesta

Morto dopo vaccino AstraZeneca: la famiglia di Davide Villa si oppone ad archiviazione inchiesta


La famiglia di Davide Villa, il vice sovrintendente della squadra mobile della Questura di Catania morto il 6 marzo 2021 nel capoluogo etneo a 12 giorni dalla somministrazione del vaccino AstraZeneca, si è opposta all’archiviazione dell’inchiesta avanzata dalla Procura di Messina.
Continua a leggere


La famiglia di Davide Villa, il vice sovrintendente della squadra mobile della Questura di Catania morto il 6 marzo 2021 nel capoluogo etneo a 12 giorni dalla somministrazione del vaccino AstraZeneca, si è opposta all’archiviazione dell’inchiesta avanzata dalla Procura di Messina.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here