Ristoratore no vax in terapia intensiva per Covid, Pietro: “Ho sbagliato, avevo i polmoni in tilt”

Ristoratore no vax in terapia intensiva per Covid, Pietro: “Ho sbagliato, avevo i polmoni in tilt”


La storia di Pietro Candela, ristoratore di Bolzano no vax finito in terapia intensiva per Covid: “Guardandomi indietro penso di avere fatto una scelta sbagliata: quella di non vaccinarmi, perché ho fatto rischiare la vita anche a mia mamma e a mia moglie in maniera esagerata”.
Continua a leggere


La storia di Pietro Candela, ristoratore di Bolzano no vax finito in terapia intensiva per Covid: “Guardandomi indietro penso di avere fatto una scelta sbagliata: quella di non vaccinarmi, perché ho fatto rischiare la vita anche a mia mamma e a mia moglie in maniera esagerata”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here